nudare

NUDARE.

Spogliare ignudo. Lat. nudare, denudare. Qui è metaf. e val privare, e far vano.
Mor. S. Greg. E questo avviene, quando sopravvenendo in essa la gravezza della tentazione, ella è nudata dalla presunzione di se medesima.