ondeggiare

(Reindirizzato da ondeggiavo)

ondeggiare

(onde'd:ʒare)
verbo intransitivo aus. avere
1. formare onde o muoversi seguendo le onde Il mare ondeggiava lievemente. Le barche ondeggiavano nel piccolo porto.
2. muoversi con movimento simile alle onde I giunchi ondeggiavano al vento. La bandiera ondeggiava sull'asta.

ONDEGGIARE.

Proprio dell' acque, quando, agitate, si muovono in di molte parti, le quali, per forza di tal moto, si percuotano insieme. Lat. undare, fluctuare.
Mor. S. Greg. Come acque, che ondeggiano, così è il grido mio.
Dan. Par. 4. Cotal fu l' ondeggiar del Santo Rio.
Petr. cap. 2. Glauco ondeggiar per entro quella schiera [cioè andar per l' onde]
¶ Per similit. del movimento delle biade, che sono ancor sul terreno, e vicine alla maturità.
Bocc. Introd. n. 38. E i campi pieni di biade, non altramenti ondeggiare, che il mare.
Onde il Poliz.
Poliz. E le biade ondeggiar come fa il Mare.
Traduzioni

ondeggiare

schwanken

ondeggiare

ondear

ondeggiare

balanciar, flottar, fluctuar, undear, undular, vacillar

ondeggiare

vackla

ondeggiare

Sway

ondeggiare

влияние

ondeggiare

التأثير

ondeggiare

[ondedˈdʒare] vi (aus avere) (acqua, superficie, grano) → to ripple; (bandiera) → to flutter; (muoversi sulle onde, barca) → to rock, roll (fig) (folla, alberi, edificio) → to sway; (persona, essere incerto) → to waver, hesitate