pargolita, pargolezza

PARGOLITA, PARGOLEZZA.

Com. Par. 27. Si muta nel corso del tempo, che in sua pargolità è innocente, e fedele.