penitenziere

PENITENZIERE.

Confessoro: e che ha autorità d' assolvere de' casi riservati: i Canonisti lo chiamano in lat. *poenitentiarius.
G. V. 9. 293. 1. Il quale il Papa avea dato a' Franceschi per loro penitenziere.
Passav. 133. O di licenzia del Papa, o del sommo penitenziere.