percotimento

PERCOTIMENTO.

Il percuotere, la percossa. Lat. percussio, ictus.
Tes. Br. 2. 37. Li forti percotimenti de' venti, gli stringono, e cacciano sì fortemente, che elli passano la nuvola, e fa tonare, e balenare, e cade giù di tal forza, per li grandi venti, ec.
M. Aldobr. B. V. Quando alcuna cosa vi s' accostasse, o ch' elle ricevessero alcuno percotimento.