porticale

PORTICALE.

Portico.
Cavalc. med. cuor. Pregandolo per pieta, che, acciocchè le bestie non la devorassero, la mettesse dentro al porticale, ec. sospirando, e temendo, la mise dentro a quel porticale, che era innanzi alla sua cella.
Fr. Giord. S. Questa casa sì era quella loggia, quella mangiatoia, quel porticale, che San Luca chiama diversorio.