potere

(Reindirizzato da potevamo)

potere

(po'tere)
verbo intransitivo aus. avere; quando è servile può prendere l'aus. del verbo retto
1. servile avere la possibilità, la capacità, il permesso, il diritto di fare qlco Non posso uscire. Può parlare tre lingue. Puoi venire se vuoi. Puoi aiutarmi?
con la massima forza, velocità, intensità lavorare gridare a più non posso
non essere più in grado di sopportare Non ne può più di suo marito.
2. servile essere lecito o consentito Si può entrare? Qui non si può fumare.
3. servile essere possibile o probabile Tutto può ancora succedere. Potrebbe trovare il coraggio di parlare.
è possibile che
4. servile esprime un desiderio o un dubbio Potessero avere un po' di pace! Chi può essere a quest'ora?
5. assol. essere efficace, avere forza Il buon esempio può più delle parole. La fede può tutto.

potere


nome maschile
1. facoltà concreta di fare o non fare qlco avere il potere di decidere per sé
2. capacità di influire su persone Ha il potere di convincere il prossimo.
3. diritto funzione assegnata per legge al titolare di una carica potere giudiziario potere legislativo
esercitato dalla Chiesa in ambito non religioso
4. dominio esercitato sugli altri Quella donna è completamente in suo potere. cadere in potere del nemico
5. esercizio dell'autorità in un determinato campo potere economico potere ideologico
6. la suprema autorità politica dello Stato andare al potere potere centralizzato potere assoluto la brama del potere
7. fisica proprietà di un corpo o un sistema di produrre determinati fenomeni potere assorbente potere corrosivo

POTERE.

Aver possanza, facultà, ed è sempre accompagnato dallo infinito, o in atto, o in potenza. Latin. posse, valere.
Dan. Purgat. c. 1. Più muover non mi può per quella legge, che fatta fu quando m' uscì fuora. E c. 3. Che se potuto aveste veder tutto, Mestier non era partorir Maria.
Dan. Inf. c. 11. Puossi far forza nella deitate.
Bocc. nov. 1. 4. Molto intralciati in quà, e 'n là, e non potersi di leggieri, ne subitamente stralciare. E nov. 5. 1. A pena dal ridere potendosi astenere, sogghignando, ascoltarono.
Petr. canz. 17. 2. E s' io potessi far, ch' agli occhi santi. E Son. 57. L' opra fu ben di quelle, che nel Cielo Sí ponno immaginare. E Introd. n. 26. Che più si può dire.
Potere essere, vale esser possibile. Lat. fieri posse.
Dan. Purg. 15. Com' esser puote, ch' un ben distributo I più posseditor faccia più ricchi?
Tu puoi avere udito, e simili, vale, egli è possibile, che tu abbi udito.
Bocc. Introd. n. 31. Donne mie care, voi potete, sì com' io, molte volte avere udito.
Boc. nov. 66. 2. Sempre non può l' huomo un cibo. E nov. 65. 8. Ma più avanti, per la solenne guardia del geloso, non si poteva.
Dan. Par. 28. Per somigliarsi al punto quanto ponno, E posson quanto al veder son sublimi.
Nov. ant. 54. 2. Volea torre un' altro marito, e fosse, che potesse.
Tes. Br. 8. 40. Elli non andaro là, ov' elli non potero.
Io non ne posso col tale, cioè io non posso competer seco. Lat. alicui esse imparem.
Fior. Ital. D. Andava tagliando, e uccidendo la gente d' Enea, e non era niuno, che con lei se ne potesse:
onde diciamo. Tu te ne puoi, a chí brava o offende, chi non gli può far difesa, quasi rinfacciando a colui la sua temeraria superchiería.
¶ Diciamo in proverbio. Chi non può, sempre vuole.
¶ E quell' altro. Chi non fa quando e' può, non fa quando e' vuole: e vale, ch' e' non si dee lasciarsi fuggir l' occasione.
Traduzioni

potere

power, may, can, might, be able to, black power, much good may it do you!, power point, know, be able (to be able), control

potere

власт, мога (можеш), могъщество, мощ

potere

poder

potere

moc, smět, moci, umět, možná

potere

magt, kunne, måtte, myndighed, må, måske

potere

ebli, kapabli, povi, rajti, scipovi

potere

qodrat, solté, tavânestan [tavân-], yârestan [yâr-]

potere

poter

potere

galeti

potere

móc, siła

potere

putea

potere

makt, må, måtte, få, kanske

potere

Mei

potere

qaaboo, saarwat, yad

potere

saada, saattaa, valta

potere

moć, moći, smjeti

potere

・・・してもよい, かもしれない, 能力

potere

~일지도 모른다, ~해도 되다, 힘

potere

poder, talvez

potere

สามารถจะ (ใช้ขออนุญาต), อาจจะ, อำนาจ

potere

có thể, quyền lực

potere

1 [poˈtere] sm (gen) → power
avere il potere di fare qc (capacità) → to have the power o ability to do sth (autorità) → to have the authority o power to do sth
ha il potere di rovinare sempre tutto → he always manages to ruin everything
il quarto potere (stampa) → the fourth estate
non ho nessun potere su di lui → I have no power o influence over him
essere al potere (Pol) → to be in power o in office
potere d'acquistopurchasing power
potere esecutivoexecutive power

potere

2 [poˈtere]
1. vb irreg aus nei tempi composti prende l'ausiliare del verbo che accompagna
a. (possibilità, capacità) → can; (sogg, persona) → can, to be able to
non posso venire → I can't come
non è potuto venire → he couldn't come, he was unable to come
non potrà mai farlo da solo → he'll never be able to do it alone
non ho potuto farlo → I couldn't o wasn't able o was unable to do it
come hai potuto fare una cosa simile? → how could you do a thing like that?
a più non posso (correre) → as fast as one can (urlare) → as loud as one can
b. (permesso) → can, may
posso entrare? → can o may I come in?
potrei parlarti? → could I have a word with you?
si può sapere dove sei stato? → where on earth have you been?
c. (eventualità) può anche esser veroit may o might o could even be true
potrebbe avere trent'anni → he must be about thirty
può accadere di tutto → anything can happen
si può fare → it can be done
può darsi → perhaps
può darsi che non venga → he may not o might not come
può essere che non voglia → he may not o might not want to
d. (augurio) potessimo trovare un po' di pace!if only we could get a little peace!
e. (rimprovero) potresti almeno ringraziare!you could o might at least say thank you!
avresti potuto dirmelo! → you could o might have told me!
2. vt irreg puoi molto per meyou can do a lot for me
non ha potuto niente → he could do nothing
non ne posso più! → I can't take any more!