presto

presto

('prɛsto)
avverbio
1. a breve, entro breve tempo Tornerà presto. Si stanca presto.
2. in fretta, in modo rapido Bisogna fare presto. Presto, chiamate un'ambulanza!
nel più breve tempo possibile
è facile Si fa presto a criticare.
3. in anticipo, prima del tempo stabilito Sono arrivato presto all'appuntamento. È ancora presto per dare un giudizio.
4. di primo mattino alzarsi presto

PRESTO.

Sust. prestanza.
Com. Inf. 17. E da sapere, che usura è quello, che si riceve, oltre la sorte prestata, e 'l presto stà in quelle cose, che sono in peso, in numero, o in misura.
G. V. 9. 331. 1. Dicendo, come la detta moneta volea in presto, per la guerra di Sardigna. E lib. 8. 12. 1. E quetato di tutto 'l presto, che la Chiesa avea fatto al Padre.
E PRESTO diciamo al luogo del Comune, dove si presta col pegno.

PRESTO.

Add. sollecito, spedito, che opera con prestezza. Lat. celer, velox.
Bocc. nov. 7. 6. E fu oltre ad ogni altro grande, e presto versificatore.
Dan. Purg. c. 6. Quell' anima gentil fu così presta, ec. Di fare al Cittadin suo quivi festa.
Petr. Son. 135. L' anima al dipartir presta raffrena.
¶ Per apparecchiato, in punto, in assetto, pronto. Latin. promptus, paratus, praestò.
Bocc. n. 14. 9. Vedendola presta, n' hebbe paura. E introd. n. 29. Dar materia agl' invidiosi presti a mordere ogni laudevol vita.
Dan. Purg. 26. Lì veggio d' ogni parte farsi presta Ciascuna ombra. E cant. 28. Io venni presta Ad ogni tua quistion tanto, che basti. E cant. 29. Che gli avea fatti a tanto intender presti.
Petr. canz. 44. 6. Con voci ancor non preste di lingua, che dal latte si scompagne [cioè sciolte]
¶ Per corto, breve. Lat. brevis.
Bocc. nov. 80. 19. E per l' avanzo, se più presta via non troverrò, impegnerò, ec.
¶ Per subito, repentino. Latin. subitus, repentinus.
G. V. 7. 81. 2. Venne fatta a Mess. Giovanni una presta, e notabil Cavalleria [diremmo presta risoluzione, presto consiglio]

PRESTO.

Avverb. Subito, tosto, subitamente, prestamente. Latin. subitò, illicò.
Bocc. nov. 15. 38. Mise uno strido grandissimo, e presto all' arca si gittò fuori. E num. 6. Andreuccio presto, senza alcuna cosa dir nell' albergo, disse.
Petr. canz. 45. 2. Scemando la virtù, che 'l fea gir presto.
Traduzioni

presto

рано

presto

aviat, d'aquí poc temps, prompte

presto

brzy, časně, zanedlouho

presto

snart, om kort tid, tidlig

presto

baldaŭ

presto

zud

presto

cito, presto, prompto, tosto

presto

ankstyvas

presto

snart, strax, tidigt

presto

epesi, mapema, upesi

presto

rano

presto

aikaisin, pian

presto

netom prije, rano, uskoro

presto

まもなく, 早く

presto

곧, 일찍

presto

เช้า, ในเร็วๆ นี้, ไม่นาน

presto

sớm

presto

[ˈprɛsto] avv
a. (fra poco) → soon
ci rivedremo presto → we'll see one another soon
presto o tardi → sooner or later
a presto → see you soon
arrivederci a presto! → goodbye for now!, see you soon!
il più presto possibile → as soon as possible
se non la smette, presto avrà dei guai → if he doesn't stop that he'll be for it
b. (in fretta) → quickly, fast
fai presto! → hurry up!, be quick (about it)!
fai presto che è già buio → come on - it's already dark
più presto che puoi → as quickly o fast as you can
fare presto a fare qc → to hurry up and do sth (con facilità) → to have no trouble doing sth
ha fatto presto a sbrigare quel lavoro → he got through that job quickly
si fa presto a criticare → it's easy to criticize
è presto detto → it's easier said than done
c. (di buon'ora) → early
mi alzo presto → I get up early
sono arrivato troppo presto all'appuntamento → I arrived too early for the appointment
è ancora presto per decidere → it's still too early o soon to decide