procella

PROCELLA.

Impetuosa tempesta, fortuna di Mare. Lat. procella.
Petr. canz. 34. 3. Ne donna, ne donzella, ma terribil procella, Qual Faraone in perseguir gli Ebrei.
Ar. Fur. Veggo Una procella apparecchiar sì grave, Che contrastar non le potrà la nave.
¶ In vece di pericolo. L. periculum.
Dan. Par. 31. Guarda quaggiuso alla nostra procella.
Traduzioni