promutazione

PROMUTAZIONE.

Scambiamento. Lat. permutatio.
G. V. 10. 198. 2. In suo reame, le investiture, e promutazion d' ogni benificio ecclesiastico.
Bocc. lett. Adunque non giustamente esilio, ma promutazione, chiamar dobbiamo quella.
oggi anche PROMUTA.