rattrappare

RATTRAPPARE.

Attrappare. Lat. contrahi.
Dan. Inf. c. 16. Sì come torna colui, che va giuso Talvolta a solvere áncora, ch' aggrappa A scoglio o altro, che nel Mare è chiuso, Che 'n su si stende, e da piè si rattrappa [cioè raggricchia, raccoglie, e ritira]