razzuolo

RAZZUOLO.

Dim. di raggio. Lat. radiolus.
Fr. Giord. S. La stella di Marte, che è una delle pianete, ha potenza di fare le stelle comate, e fanno razzuoli alcun' otta inverso Levante, e talora inverso 'l Ponente. E di sotto. E son di quelle, che hanno molti razzuoli, che paiono crinute, ec. E di tali sono, che gettano il suo razzuolo in alto insu.
Cavalc. Pungil. Stando una mattina, con un vestimento dorato in su la sedia, la quale, venendo il Sole, gettava razzuoli.
¶ Per quei legnetti della ruota del carro, che si partono dal fuso alla circonferenza, che da alcuni si dicono in lat. radiolus.
Ovvid. Metam. I razzuoli delle rotte ruote.