recusare

RECUSARE.

Ricusare.
Bocc. n. 17. 2. Non recusando alcuna fatica.
Cavalc. specch. cr. Degno dunque è di morire, chi a Giesù ricusa di vivere.