restaurare, e ristaurare

RESTAURARE, e RISTAURARE.

Rifare a una cosa le parti guaste, e quelle che mancano, o per vecchiezza, o per altro accidente simile, il che diremmo anche, ma in modo basso RABBERCIARE, RINNOVARE. Lat. restaurare, instaurare.
G. V. 1. 13. 1. E fece rifare, e ristaurar di nuovo la detta Città di Troia.
Petr. Son. 165. Tal che mia libertà tardi restauro [cioè ricovero]
¶ Per ristorare rimeritare. Lat. indulgere.
Cavalc. fr. ling. Ma gli restaurò in ciò, che diede e mandò loro la grazia dello Spirito santo.