ricreduto

RICREDUTO.

Sgarato, chiarito, convinto. Lat. superatus, redargutus.
G. V. 7. 85. 2. E quelli, che fosse vinto, s' intendesse per ricreduto, e traditor per tutti i cristiani.
Sen. Pist. E in chente stato, che sia non gli è ricreduto, ne vinto.
Nov. ant. 22. 7. Si partirono quindi, come gente ricreduta, e vinta, e si tornarono prestamente in lor paese.
G. V. 8. 30. 1. Quasi, come gente ricreduta, feciono a' Genovesi ogni patto, che vollono.
Dan. Purg. 24. Poi si partì, sì come ricreduta.
Accademia della Crusca © 1612