rifugio, e refugio

RIFUGIO, e REFUGIO.

Dove, e a chi si può rifuggire. Lat. refugium, perfugium.
Bocc. n. 69. 9. E ancora un così fatto rifugio a' tuo' bisogni?
Dan. Par. 17. Il primo tuo rifugio, e 'l primo ostello, Sarà la cortesia del gran Lombardo.
Petr. canz. 45. 6. Che morte al tempo è non duol, ma refugio.