rimprocciamento

RIMPROCCIAMENTO.

Il rimprocciare. Lat. exprobatio. Qui è termine retorico, ed è quello, che è detto da Cic. ne' lib. de inven. Reprehensio.
Tes. Br. 8. 59. Rimprocciamento è, quando il parlatore divisa due, o tre, o più parti, delle quali se tu confermi l' una, qual che ella si sia, certo el ti conclude s' ella è vera, ma, s' ella è falsa, tu puoi differmar l' una, senza più.