rimutanza

RIMUTANZA.

Lat. culpae reiectio.
Tes. Br. 8. 7. Rimutanza si è, quando l' huomo si vuole cessare dal misfatto, ch' elli non fece, ch' elli non v' ebbe colpa, anzi lo mette sopra un' altro.