rinfondimento

RINFONDIMENTO.

Il rifondere, aggiugnimento di cosa sopra cosa, noia, fastidio.
Fr. Giord. S. Il rinfondimento, e la briga, che n' hanno de' figliuoli, quando sono rij, voi il vi vedete.
¶ Per una certa malattìa, che viene a' cavalli.
Cr. 9. 19. 1. Avviene ancora alcuna volta, per dolori, che avvengono, per troppa fatica, e riscaldamento, che fanno discendere gli umori alle gambe, e questa infermità volgarmente s' appella rinfondimento [parla de' cavalli]