ripa

RIPA.

Vedi RIVA.
Dan. Par. 8. Di quella terra, che 'l Danubio riga, poichè le ripe Tedesche abbandona.
Boc. g. 6. f. 11. Ne d' altra ripa era chiuso, che dal suol del prato.
¶ Per rupe, dirupato, luogo scosceso. Lat. rupes.
Dan. Inf. c. 11. In su l' estremità d' un' alta ripa, Che facevan gran pietre rotte in cerchio.
But. Ripa è ogni tagliamento di terreno.
E Dan. Purg. 12. Così s' allenta la ripa, che cade.
G. V. 6. 31. 1. Cavando un giudéo una ripa, per crescere una sua vigna.
Salust. Iug. R. D' argini, cioè di ripe, e di fossati, l' oste fortificava.
Traduzioni

ripa

bord, rive

ripa

ripa