risegare

RISEGARE.

Ricidere. Lat. resecare. Qui è metafora, e vale separare, disgiugnere, dividere. Lat. separare, disiungere.
Dan. Purg. c. 13. Ove secondamente si risega lo monte.
But. Ecco, ch' e' dichiara, com' era fatto quel secondo balzo, e per questo da ad intendere, come era fatto il primo: dice, ch' era risegato lo monte.
S. Grisost. Se pure neentemeno riseghi, e rimuovi da te un poco della disordinata lussuria.
Mor. S. Greg. Che risegando così la mente da se continuo, tutte le cose inlecite addiviene.