risentire

(Reindirizzato da risentiremmo)

risentire

(risen'tire)
verbo transitivo
1. ascoltare di nuovo Mi fai risentire quella canzone?
2. avvertire di nuovo risentire un dolore
3. accusare un effetto negativo risentire le carenza di affetto

risentire


verbo intransitivo aus. avere
subire le conseguenze L'economia mondiale risentirà del rincaro del petrolio.

RISENTIRE.

Svegghiare, destare, lasciare il sonno. Lat. expergisci, expergefieri.
Bocc. n. 42. 7. E alla fine fattala risentíre. E nov. 41. 7. Prima che alcuno de' suoi si risentì.
¶ Per ricuperare il senso perduto.
Bocc. 36. 15. Tramortita addosso gli ricadde, e, dopo alquanto, risentita, e levata.
¶ Per metaf.
Petr. Son. 184. Il cantar nuovo, e 'l pianger degli augelli In sul dì fanno risentir le valli.
¶ Per ravvedersi, e riacquistare il sentimento della mente. Lat. sapere, ad bonam frugem redire.
Passav. 229. Acciocchè la confusione, e la infamia del peccato brutto il faccia risentire.
Petr. Son. 286. Or conosco i mie' danni, or mi risento.
¶ Risentirsi, e far risentimento delle ingiurie, diciamo per non sopportarle, e farne dimostrazione, o vendetta. Lat. iniurias ulcisci.
Onde a huomo sensitivo, diciamo RISENTITO.
Traduzioni

risentire

[risenˈtire]
1. vt (sentire di nuovo) → to hear again; (disco) → to listen to again
2. vi risentire di (esperienza, trauma) → to feel the effects of; (portarne i segni) → to show the effects of
risentire dell'influenza di → to show traces of the influence of
le piante hanno risentito del freddo → the plants have felt the cold
3. (risentirsi) vr (offendersi) → to take offence (Brit) o offense (Am)
risentirsi di o per qc → to resent sth, take offence o offense at sth