rodimento

RODIMENTO.

Il rodere. Lat. rosio.
Cr. 5. 19. 10. Le bestie non vadano ad esso, il rodimento delle quali molto lo dannifica.
S. Grisost. Pensa adunque quanto è lo tremore, e lo dolore del cruciato, e rodimento d' interiora.
¶ Per metaf.
A. Pand. L' avarizia è cosa odiosissima, quando abita nell' animo degli huomini molta strettezza, troppa avarizia, gran rodimento, e grave molestia.
Traduzioni