rotto


Ricerche correlate a rotto: lotto

rotto

('rot:o)
aggettivo part. pass. di rompere
1. spezzato in due o più pezzi o bottiglia rotta avere un braccio rotto
2. che non funziona più televisore rotto
3. non utilizzabile perché danneggiato scarpe rotte
4. figurato conciato male per la fatica Sono tutto rotto. Ho le ossa rotte.
5. reso resistente dall'abitudine essere rotto alla fatica
6. figurato interrotto nel suo corso silenzio rotto da un boato voce rotta dal pianto

ROTTO.

Sust. rottura. Latin. fractura.
Bocc. nov. 75. 7. Preso tempo, mise la mano per lo rotto dell' asse.
¶ In proverbio. Uscirsene pel rotto della cuffia, e dicesi di chi ha commesso qualche errore, o ha qualche obbligo, e se ne libera, senza danno, o spesa. Latin. impune abire.
¶ Per termine d' aritmetica vale numero non intero, cioè il caffo, o ver quel ch' avanza.
Lib. Astr. E esso sarà quelli, che passò del dì ore temporali, e di loro parti, o vero rotti.
¶ ROTTO Add. nello stesso signif.
Tes. Br. 1. 3. E partire l' uno per l' altro, e numero sano, e numero rotto.
¶ E ROTTAME vale quantità di rimasugli, e pezzuoli di cose, rotte.

ROTTO.

Add. da rompere. Lat. ruptus.
Dan. Purg. 4. Noi salavám per entro il rotto.
Bocc. nov. 75. 4. E oltr' a ciò videro rotta l' asse.
¶ Per infranto, e mal concio. Latin. plagis male acceptus.
Bocc. nov. 73. 20. Videro, ec. nell' un de' canti, la donna, scapigliata, e stracciata, tutta livida, e rotta nel viso. E n. 11. 10. Loro tutto rotto, e tutto pesto il trassero delle mani. E appresso. E alle maggior fatiche del Mondo, rotta la calca, ec. [cioè allargata, e aperta]
¶ Per interrotto, non continuato. Lat. interruptus.
Bocc. n. 18. 6. Quasi piangendo, e tutta tremante, con parole rotte, così cominciò a dire.
Petr. Son. 41. Sospiri allor traete lenti, e rotti.
¶ Per dedito, inclinato grandemente. Lat. proclivis addictus.
Dan. Inf. c. 5. Al vizio di lussuria fu sì totta, Che libito fe licito in sua legge.
¶ L' usiamo ancor per precipitoso, e subito nell' ira. Lat. iracundus.
Morg. Diceva orlando tu se troppo rotto.
¶ In proverbio. Ell' è tra 'l rotto, e lo stracciato, cioè tra simili, e senza vantaggio, che si dice anche Tra baiante, e ferrante, Tra barcaiuolo, e marinaro, ma pigliasi in mala parte. Lat. Bithus cum Bacchio, Cretensis cum Aegineta.
Traduzioni

rotto

broken, a broken home, bust, heartbroken, fractured, broken down

rotto

rozbitý, zlomený, porouchaný

rotto

knust, nedbrudt

rotto

šekasté

rotto

fracte, frangite, rumpite, rupte

rotto

avbruten, trasig

rotto

hajonnut

rotto

pokvaren

rotto

故障した

rotto

부서진

rotto

ชำรุด เสียหาย

rotto

hỏng hóc

rotto

/a [ˈrotto]
1. pp di rompere
2. agg (gen) → broken; (braccio, gamba) → broken, fractured
avere le ossa rotte (fig) → to ache all over
rotto a (persona, abituato) → accustomed o inured to
è rotto ad ogni esperienza (fig) → he's seen it all, he's been through it all
3. sm per il rotto della cuffiaby the skin of one's teeth
4. smpl 30.000 lire e rotti30,000 odd lire