sapevole

SAPEVOLE.

Che sa. Lat. sciens.
Fiamm. 4. 185. Più che 'l debito ornata dalla Natura, te, non sapevole, offendendo.
Virg. Eneid. M. E tu, o santissima indovina, sapevole di quello, che ha a venire. E appresso. Dido non sapevole quanto Amore a lei misera soprastea.