saviamente

SAVIAMENTE.

Con saviezza, cautamente. Lat. cautè, prudenter, sapienter.
Bocc. n. 64. 13. Ogni suo piacer facesse, ma sì saviamente, ch' egli non se ne avvedesse. E nov. 77. 69. Da indi innanzi, e di beffare, e d' amare si guardò saviamente.
G. V. 8. 120. 1. Saviamente si spuosono loro ambasciata.
Traduzioni