scandalo

scandalo

('skandalo)
nome maschile
1. turbamento della sensibilità e moralità dare scandalo
2. tutto ciò che suscita indignazione e sdegno Il tuo comportamento è uno scandalo.
3. evento contrastante con la morale comune Il giornale ha rivelato i particolari dello scandalo.
4. clamore intorno a un evento Cerchiamo di evitare scandali.

SCANDALO.

I sacri in lat. *scandalum, altri offendiculum.
Maestruz. Dice San Girolamo. Quello, che i Greci chiamano scandalo, noi possiamo dire, che in nostra lingua sia l' offensione, o vero ingiuria, o vero percotimento di piede, quando si pon nella via alcuna cosa, per la quale vi si percuote, e cade: e quella così fatta cosa è detta scandalo. Così interviene nella spirituale, che alcuna cosa vi si pone alcuna volta, per far rovinare spiritualmente, o con parole, o con fatto, altrui: in quanto alcuno, per sua amonizione, o inducimento, o vero con esemplo, trae l' altro a peccare: e questo è detto propriamente scandalo.
Bocc. n. 86. 2. Vedrete un subito avvedimento d' una buona donna, avere un grande scandalo tolto via. E nov. 98. 20. Grandissimo scandalo ne nascerebbe.
Cavalc. specch. cr. Questo Cristo crocifisso è alli Giudei scandalo, alli Gentili pare stoltizia. E Medic. cuor. A niuno volli mai fare scandalo.
Dan. Inf. 28. Seminator di scandalo, e di scisma.
¶ Per discordia.
G. V. 7. 10. 4. Onde nacque poi grande scandalo tra loro.
Traduzioni

scandalo

безобразие, скандал

scandalo

skandalo

scandalo

escándalo

scandalo

eftezâh, janjâl, rosvâ'i

scandalo

offensa, scandalo

scandalo

skandal

scandalo

skandal

scandalo

skandál

scandalo

skandale

scandalo

skandaali

scandalo

skandal

scandalo

スキャンダル

scandalo

추문

scandalo

skandale

scandalo

escândalo

scandalo

เรื่องอื้อฉาว

scandalo

skandal

scandalo

vụ bê bối

scandalo

丑闻

scandalo

醜聞

scandalo

[ˈskandalo] smscandal
il loro comportamento è motivo di scandalo → their behaviour is scandalous
dare scandalo → to cause a scandal