schietto

(Reindirizzato da schietta)

schietto

('skjet:o, 'skjɛt:o)
aggettivo
1. non mescolato con altre sostanze vino schietto colore schietto
2. figurato che dice le cose come stanno parole schiette

SCHIETTO.

Puro, non mischiato. Lat. purus, syncerus.
Com. Inf. 9. Insino a qui sono schiette parole di Boezio.
Ricord. Mal. cap. 178. Portavano l' arme schietta del detto Duca di Bari.
¶ Per metaf. pulito, uniforme, semplice.
Dan. Purg. c. 1. Va dunque, e fa, che tu costui ricinga D' un giunco schietto. E Inf. 13. Non rami schietti, ma nodosi, e 'nvolti.
Petr. canz. 42. 3. Fiorian d' un lauro giovinetto, e schietto. E Son. 167. E sol nelle mie piaghe acerbe, e crude Diti schietti, e soavi. E Son. 150. Pur, come donna in un vestire schietto.
E huomo schietto, diremmo anche, scarzo, vale di membra leggiadre, e agili: contrario d' atticciato, traversato, massiccio. Lat. agilis.
G. V. 10. 87. 4. Fue della persona molto destro, grande assai, d' avvenente forma, schietto, e non grasso.
E SCHIETTO, trasferito ad animo, val sincéro.
Traduzioni

schietto

bi-pardé, râst, rok

schietto

candide, franc, loyal, pur, simplice, sincer

schietto

صَريح

schietto

přímočarý

schietto

ligefrem

schietto

ευθύς

schietto

rehellinen

schietto

izravan

schietto

率直な

schietto

정직한

schietto

simpel

schietto

åpenhjertig

schietto

direto, Frank

schietto

прямой

schietto

rättfram

schietto

ตรงไปตรงมา

schietto

thẳng thắn

schietto

פרנק

schietto

/a [ˈskjɛtto] aggfrank, straightforward