schifamento

SCHIFAMENTO.

Lo schifare. Lat. evitatio.
Albert. cap. 58. Lo riguardamento, e schifamento di vizj contrarj.
¶ Per dispregio, vilipendio. Lat. opprobrium.
Vr. Cr. D. Io son verme, e non huomo, vituperio degli huomini, e schifamento della gente.