scienzia

SCIENZIA.

Notizia certa di che che sia, dependente da vera cognizione de' suo' princípi. Arist. pr. poster.
Conv. Dan. car. 1. Scienzia è ultima perfezione della nostra anima, nella quale sta la nostra ultima felicità.
Com. Purg. 21. La scienzia è perfezion dell' anima, infino, che è col mortal corpo.
Dan. Inf. 33. Ed egli a me, come 'l mio corpo stea Nel Mondo su, nulla scienzia porto. E Par. 5. Non fa scienza, Senza lo ritenere, avere inteso.
¶ Per ogni sorta di dottrina, e letteratura.
Bocc. nov. 77. 3. Avendo lungamente studiato a Parigi, non per vender la sua scienzia a minuto. E nov. 60. 3. E oltre a questo niuna scienzia avendo, sì ottimo parlatore, e pronto era, che chi, ec.
N. ant. 38. 1. Grandissimo savio in molte scienzie.
Accademia della Crusca © 1612