scomunicazione

SCOMUNICAZIONE.

Scomunica.
Maestruz. Scomunicazione è spartimento da ciascheduna legittima comunione, e atto legittimo.
G. V. 12. 106. 6. Sotto pena di scomunicazione. E lib. 7. 23. 5. E però cadde in sentenzia di scomunicagione.
Passav. 126. Delle rappresaglie de' pegni, delle scomunicazioni, delle irregolarità, ec.
Vit. S. Pad. L' altro, come malizioso, volentieri rimase nella scomunicazione.
Accademia della Crusca © 1612