sconciamente

SCONCIAMENTE.

Con isconcio. Lat. inconcinniter, ineleganter.
G. V. 11. 109. 1. I Fiamminghi che erano a oste sopra Tornai, se ne partiro sconciamente.
E per grandemente, soprammodo.
Bocc. n. 69. 21. E presone un' altro, il quale, sconciamente magagnato, Lidia avea in mano. E nov. 88. tit. Faccendo lui sconciamente battere. E n. 1. 8. Bevitore grande tanto, che alcuna volta, sconciamente gli facea noia.
¶ Per istravagantemente, malamente. Lat. malè.
Tav. rit. Li Cavalieri trapassano quella sera il meglio, che possono, con frutte, salvatiche, e erbe sconciamente condíte. E appresso. E io, secondo peccatore, sconciamente l' ho usate.
Traduzioni

sconciamente

indecentemente

sconciamente

[skontʃaˈmente] avvobscenely, indecently