scoperto, e scoverto

SCOPERTO, e SCOVERTO.

Add. senza coperta.
Dan. Par. 15. Esser contenti alla pelle scoverta. E Inf. 20. Io era già disposto tutto quanto A riguardar nello scoverto fondo.
Bocc. n. 21. 17. Avendogli il vento i panni davanti levati indietro, tutto stava scoperto. E nov. 77. 7. Si convien guardar l' onestà mia, sì ch' io posso andar, con l' altre donne, a fronte scoperta [cioè senza temer di vergogna]
¶ Per metaf. palese.
G. V. 11. 68. 1. Non s' ardirono di cominciar guerra scoperta co' Genovesi.
E SCOPERTA verbale vale scoprimento:
onde far la scoperta, termine militare, è, quando altrui va a scoprir dove sia il nimico.