scorta

scorta

('skɔrta)
nome femminile
1. l'atto di accompagnare qlcu per proteggerlo fare la scorta a un ministro
2. persone e mezzi impegnati per proteggere qlcu avere una scorta di quattro uomini fare da scorta
3. riserve da usare in caso di necessità scorta di denaro scorte di medicinali fare la scorta di viveri
detto di ciò che è tenuto come riserva ruota di scorta occhiali di scorta
4. spec. pl. giacenza di prodotti finiti liquidare le scorte

SCORTA.

Sust. Verbal. da scorgere, guida, conducitore. Lat. dux.
G. V. 136. 3. E andaro per iscorta con loro in Lucca. E lib. 9. 70. 2. E già aveano rotta la scorta, e la strada, onde venia la vettovaglia.
Dan. Purg. 1. Faceva tutto rider l' Oriente, Velando i Pesci, ch' erano in sua scorta. E cant. 16. E tai parole sien le nostre scorte. E Inf. 20. Sì che la mia scorta Mi disse: ancor se tu degli altri sciocchi?
Petr. canz. 4. 2. Riponi entro 'l bel viso, il vivo lume, Ch' era mia scorta. E Son. 39. Che bisogna a morir bene altre scorte. E canz. 20. 1. Amor, ch' a ciò m' invoglia, Sia la mia scorta, e 'nsegnimi il cammino.
¶ E Far la scorta, guidare.
Dan. Purg. 23. E chi son quelle Due anime, che là ti fan la scorta.
Traduzioni

scorta

ескорт, запас, конвой, склад

scorta

eskorte, aktie

scorta

gârd, hamrâh, zakhiré

scorta

conductor, convio, convoyo, escorta, guida, provision, stock, victualia

scorta

eskorta, zapas

scorta

escortă

scorta

akcie

scorta

varasto

scorta

dionica

scorta

在庫品

scorta

재고

scorta

varelager

scorta

ação, stock

scorta

buljong

scorta

หุ้น

scorta

stok

scorta

hàng tồn kho

scorta

库存

scorta

[ˈskɔrta] sf
a. (gen, di personalità, convoglio) (Mil) → escort
fare la scorta a qn → to escort sb
sotto la scorta di due agenti → escorted by two policemen
b. (provvista) → supply, stock
fare scorta di → to stock up with, get in a supply of
di scorta (materiali) → spare
ruota di scorta → spare wheel