scredere

SCREDERE.

Non creder più quel che s' è creduto una volta. Latin. non credere, Fidem non habere.
Filoc. lib. 5. 211. Si cominciò ad ingegnare di farmi scredere ciò che io, ec.
Guid. G. Ulisse, con sue parole ornate, pacificoe con lui il popolo, e fece loro scredere le predette cose.