scrignuto

SCRIGNUTO.

Che ha lo scrigno, gobbo. Lat. gibbus, a, um, gibber.
Lib. mott. Entrando uno scrignuto in una Città, nella quale era uno statuto.
Maestruz. Sì come uno scrignuto, cispo degli occhi, continua rogna.
Morg. Ell' è del Dormi ostier quella scrignuta.
Lorenz. Med. canz. Più scrignuta è d' una chiocciola.