segnacolo

SEGNACOLO.

Segno, contrassegno. Lat. signaculum usa Ulpiano.
Dan. Par. 27. Ne che le chiavi, che vi fur concesse, Divenisser segnacolo in vessillo, che contra i battezzati combattesse.
Espos. Vang. O anima, sposa mia, poni me, come tuo segnacolo, o vero suggello, sopra 'l cuor tuo, per fervente amore, e sopra 'l braccio tuo, per esercizio d' operazione.
Vit. S. Pad. Venite, e diamo gloria a Dio, lo quale hae alluminati gli occhi della mente vostra, che possiate conoscere, e ricevere lo segnacolo della vita, cioè battesimo.