seguitabile

SEGUITABILE.

Da esser seguíto.
Com. Par. 13. Iddio conosce l' essenzia sua, sì come seguitabile dall' huomo, conosce quella, sì come propria Idéa dell' huomo.