semblabile

SEMBLABILE.

V. A. simile, simiglievole.
Liv. M. Enea, il qual per semblabile cagione era fuggito di suo paese.
Tes. Br. 8. 53. Or sappiate, che questi argomenti, e altri semblabili, sono necessarj in questa maniera.