serotine

SEROTINE.

Epiteto proprio de' frutti, che vengono allo scorcio della lor stagione. Lat. serotinus.
Annot. Vang. Come l' erba serotine, che nasce nella terra.
¶ Per metaf. tardo, con indugio.
Passav. 24. La penitenza tua, acciocchè sia fruttuosa, non sia serotina, e tardi.
Dan. Purg. 15. Noi andavám per lo vespero attenti, Oltre quanto potén gli occhi allungarsi, Contra i raggi serotini, e lucenti.