sformatamente

SFORMATAMENTE.

Fuor di forma, smisuratamente. Lat. inimmensum.
G. V. 12. 49. 3. Per le quali soperchie piogge crebbe l' Arno per due volte, sformatamente, ec. e la Terzolla crebbe sì sformatamente, che valicò il ponte a Rifredi.
M. V. 7. 48. Veggendo costui la lepre sformatamente grande, e grassa.
In questo significato diremmo anche sbardellatamente, voce bassa.