siero, e siere

SIERO, e SIERE.

Escremento acquoso del latte. Lat. serum.
Cr. 9. 75. 1. La sua acquosità, la quale è il siero, solve il ventre, e ne mena fuori la collera. E cap. 72. 2. Il cacio, ec. del quale si dee tutto il siere scolare, acciocchè con la soppressa si costringa.
Pallad. Il cacio con siero, e porro inciso, nuoce a' polli.
E da SIERO SIEROSO, che ha in se del siero, e SIEROSITA suo astratto.