smenovito

SMENOVITO.

V. A. diminuito, scemato. Lat. imminutus.
lib. mott. Molto si dee guardare di non impacciar colui, che è ismenovíto per cosa notevole, che in suo fallire ogni huomo v' ha l' occhio [cioè impoverito, o mancato di riputazione]