smisuratamente

SMISURATAMENTE.

Senza misura, senza Termine. Lat. immodicè.
Bocc. n. 48. 2. Perseverando adunque il giovane, e nell' amare, e nello spendere smisuratamente. E nov. 98. 6. E ogni parte di lei smisuratamente piacendogli.
Fr. Giord. Sal. Ed è animale fierissimo smisuratamente.
Petr. cap. 5. Come chi smisuratamente vole, Ch' ha scritto innanzi, ch' a parlar cominci.
Accademia della Crusca © 1612
Traduzioni

smisuratamente

supermezure

smisuratamente

desmesuradamente

smisuratamente

omåttligt

smisuratamente

[zmizurataˈmente] avv (crescere, allargarsi) → disproportionately, inordinately; (mangiare) → excessively
Collins Italian Dictionary 1st Edition © HarperCollins Publishers 1995