sofisticare

SOFISTICARE.

Far sofismi quì sottilizzare, cavillare. Latin. cavillari.
Fr. Iac. T. Sofisticò lo vero, seminando zizzania.
Lab. n. 243. Alla quale opposizione, non volendo andar sofisticando, non è che una risposta.
¶ Per metaf.
Fr. Giord. S. Tutte a modo d' alchimia, tutte sofisticate, che paiono, e non sono.
Traduzioni

sofisticare

panschen

sofisticare

adulterar, sutilizar

sofisticare

adulterar, sophisticar

sofisticare

[sofistiˈkare] vt (vino) → to adulterate