solfo, e zolfo

Ricerche correlate a solfo, e zolfo: cloro, pirite

SOLFO, e ZOLFO.

Minierale noto. Lat. sulphur.
Tes. Br. 2. 36. E in un luogo son vene di solfo, e in un' altro d' oro, o d' altro metallo.
S. Grisost. E di dentro è il vermine della coscienza, che mai non muore, e 'l fuoco del zolfo, che mai non si spegne.
Dan. Par. c. 8. Non per Tifeo, ma per nascente solfo.
Petr. Son. 143. Solfo, ed esca son tutto, e 'l cuore un fuoco.
Bocc. n. 50. 12. N' uscì fuora il maggior puzzo di solfo del mondo.
Da solfo zolfanello, che è un fuscel di gambo di canapa, intinto nel zolfo dall' uno, e dall' altro capo, per uso d' accendere il fuoco. Lat. sulphuratum.
Morg. Talvolta a discrezion d' un zolfanello, si ritruova in un bosco, e di poca esca.