soprabbondante

SOPRABBONDANTE.

Che soprabbonda. Latin. affluens, immensus.
Passav. 262. La terza umiltà è detta soprabbondante, che non può esser maggiore.
Bocc. nov. 16. 31. Nella soprabbondante pietà, e allegrezza materna, le permisero di potere alcuna parola dire. E Lab. n. 179. Soprabbondante nel parlare, e magnifica dimostrantesi Latin. disertus.