sopraggiudicare

SOPRAGGIUDICARE.

Sopravanzar d' altezza, essere a cavaliere. Lat. superiori loco esse.
Stor. Rin. Montalb. E menò per sì grande forza, ch' egli avrebbe gittato Rinaldo in terra, perchè lo sopraggiudicava.
Filoc. lib. 2. 280. Prendi la più alta parte del campo, acciocchè, andando verso lui, prima il sopraggiudichi, che tu sij da lui sopraggiudicato.
Com. Inf. 4. Altrimenti l' occhio nell' oscuro, e confuso non discerne, poichè sia piu alto alquanto, acciocchè sopraggiudichi l' obbietto.