sorciglio

SORCIGLIO.

Sopracciglio.
M. Aldobr. Chi ha li sorcigli pendenti verso il naso, e alzano di verso le tempie, si è lento, e senza vergogna.