sospiro

sospiro

(sos'piro)
nome maschile
respiro più lungo del normale, che esprime un moto interiore Vedendolo arrivare, abbiamo tirato un sospiro di sollievo.

SOSPIRO.

Respirazione mandata fuora dal profondo del petto, avendo alquanto prima tirato l' alito a se, cagionata da dolore, e affanno. Latin. suspirium gemitus.
Bocc. nov. 44. 2. Non da altra noia, che di sospiri, e di una brieve paura.
Dan. Inf. c. 30. La rigida giustizia, che mi fruga, Tragge cagion del loco, ov' io peccai, A metter più li mei sospiri in fuga. E cant. 23. Soffiando nella barba co' sospiri. E Purg. 2. Che più tiene un sospir la bocca aperta.
Petr. canz. 38. 2. Temprar potessi io in sì soavi note, I miei sospiri, ch' addolciscon l' aura.
Ar. Fur. Le lagrime vietar, che su vi sparse, Che con sospiri ardenti ella non l' arse.
Traduzioni

sospiro

sigh

sospiro

Seufzer

sospiro

suspiro

sospiro

âh

sospiro

soupir

sospiro

gemito, suspiro

sospiro

suck

sospiro

aah

sospiro

povzdech

sospiro

suk

sospiro

huokaus

sospiro

uzdah

sospiro

ため息

sospiro

한숨

sospiro

zucht

sospiro

sukk

sospiro

suspiro

sospiro

вздох

sospiro

การถอนหายใจ

sospiro

iç çekme

sospiro

tiếng thở dài

sospiro

въздишка

sospiro

אנחה

sospiro

[sosˈpiro] smsigh
sospiro di sollievo → sigh of relief
fare o trarre un sospiro → to sigh, heave a sigh